Zichi (Gaspachos manchegos) - La ricetta di Benito Carbonella
Giulio Volontè, 29 ottobre 2013

Ecco una ricetta da abbinare al vino presentato nel precedente post, il Cagnulari.

E' una ricetta semplice che coniuga alcuni profumi tipici delle campagne dell'isola. La freschezza del finocchio e dei pomodorini maturati al sole della Sardegna si accompagnano ai sapori più marcati del brodo di carne – tradizionalmente di pecora - e del pecorino. Sapori e profumi che la morbidezza e le note fruttate del Cagnulari, sostenute dalla sua buona struttura, accompagnano egregiamente. L'ingrediente base della ricetta è lo “Zichi” un pane tradizionale di Bonorva, paese a metà strada tra Alghero e Nuoro. Preparato in dischi dello spessore di mezzo centimetro e del diametro di 30-40 centimetri, Su Zichi è un pane morbido che quando si indurisce viene spezzettato per essere cucinato, tradizionalmente, in brodo di pecora o in brodo preparato con lardo e prezzemolo.

Quella che vi proponiamo è la ricetta dello chef di Alghero, Benito Carbonella.



Zichi (Gaspachos manchegos) - La ricetta di Benito Carbonella, ristorante “Al Tuguri” di Alghero



Ingredienti per 4 persone

250 g di pane zichi di Bonorva

2 litri di brodo di carne mista

200 g di zucchine di campo

50 g di pomodori perini maturi

20 foglioline di menta fresca

50 g di pecorino grattugiato

un pizzico di semi di finocchio

olio extravergine di oliva

sale

pepe



Preparazione

Riducete il pane zichi in piccoli pezzi.

Versateli nel brodo bollente e fateli cuocere finché tendono ad arrotolarsi.

Nel frattempo scaldate mezzo decilitro d'olio in una padella e fatevi saltare le zucchine tagliate in piccoli pezzi. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini, i semi di finocchio e la menta fresca.

Scolate il pane zichi e ponetelo nel tegame con le zucchine.

Saltate il tutto a fiamma vivace per qualche minuto.

Servite con una spolverata di pecorino grattugiato e qualche fogliolina di menta fresca.









Ricetta e foto tratte da “La cucina sarda” - biblioteca dell'identità de L'UNIONE SARDA (ph. Adriano Mauri)

PRIMO PIANO
Marina di Olbia - Port Style Living
MOYS
MOYS - Marina di Olbia Yachting ServicesPrimo! Gaetano Mura, BET1128, vince la Roma per 1Vela d'altura : Gaetano Mura conduce la Roma per 1. Lo skipper di Dorgali davanti a tutti con il suo BET1128Marina di Olbia al Salone Nautico di Dusseldorf. 17 - 25 gennaio 2015Windsurf : Podio mondiale per Marta Maggetti. Medaglia di bronzo per l'atleta cagliaritana.
ARTICOLI
Marina di Olbia : La bella stagione è iniziata. Il lotto "Il faro" in dirittura d'arrivoPrimo! Gaetano Mura, BET1128, vince la Roma per 1Vela d'altura : Gaetano Mura conduce la Roma per 1. Lo skipper di Dorgali davanti a tutti con il suo BET1128MARINA DI OLBIA : le residenze del lotto “Il Faro” in dirittura d'arrivoI Culurgiones Marina di Olbia al Salone Nautico di Dusseldorf. 17 - 25 gennaio 2015Ricetta idea per la cena od il pranzo di Natale : Anguidda incasada ( Anguille al pecorino )Marina di Olbia, Complesso residenziale “Il Faro” : Siamo già al tetto!Lorighittas a sabori 'e mare - Lorighittas ai crostaceiWindsurf : Podio mondiale per Marta Maggetti. Medaglia di bronzo per l'atleta cagliaritana.Pesce d'autunno : Orata ai funghi - Carina cun cardulinu Marina di Olbia : Complesso residenziale “Il Faro”Marina di Olbia : ricette di Sardegna - Calamari ripieni Sardegna : Ferragosto a Marina di OlbiaMarina di Olbia : Complesso residenziale IL FARO - Work in progress

Esonero da responsabilità - Condizioni di utilizzo - Informativa sulla privacy

Powered by Hosteras Tour Operator